• it
  • en

Materiali

Lega al Nickel Inconel 718

Inconel 718 SLM e DMLS

Campo di applicazione

La Lega Inconel 718 viene utilizzata per la produzione di componenti per applicazioni estreme ad altissima temperatura. Utilizzato per la costruzione di turbine per aviazione, turbogas a terra o sistemi di scarico per motori da competizione. E’ necessario un trattamento termico specifico per cogliere le potenzialità  e i benefici del materiale.

Caratteristiche tecniche dopo il trattamento termico raccomandato

1 Test a trazione secondo DIN EN ISO 50125.
2 Valori indicativi soggetti a variazioni e/o aggiornamenti.
Limite di snervamento Rp0,21 1000 - 1100 N/mm2
Resistenza alla trazione Rm1 1250 - 1350 N/mm2
Elongation A1 8 - 12 %
Modulo di Young 1 approx. 200.000 N/mm2
Conducibilità termica λ2 approx. 12 W/mK
Coefficiente di dilatazione termica2 approx. 13 · 10-6 K-1

Inconel 718: Trattamento termico

Eseguire il trattamento termico in atmosfera di argon in due fasi: trattamento di solubilizzazione a 980 °C per un’ora e lasciare raffreddare in forno, quindi eseguire un invecchiamento a 720 °C per 8 ore.
A questa procedura far seguire un raffreddamento in forno fino a 620 °C in due ore, quindi mantenere la temperatura per ulteriori 8 ore.

Composizione chimica

ELEMENTO VALORI  INDICATIVI (%)

Ni      50,0 – 55,0
Cr      17,0 – 21,0
Nb     4,75 – 5,50
Mo    2,80 – 3,30
Ti      0,65 – 1,15
Al      0,20 – 0,80
Co     0,0 – 1,0
C       0,0 – 0,08
Mn   0,00 – 0,35
Si      0,00 – 0,35
P       0,000 – 0,015
S       0,000 – 0,015
B      0,000 – 0,006
Cu    0 – 0,3