Inconel 718

L’Inconel 718 è una lega Nickel-Cromo caratterizzata da elevati valori di resistenza statica, a fatica ed allo scorrimento, con temperature operative tra -196°C e 700°C (-321°F÷1.300°F).

Offre ottime caratteristiche di saldabilità, specialmente in termini di resistenza alla frattura. Con un trattamento di ricottura ed invecchiamento si ottiene una resistenza allo snervamento superiore all’Inconel 625. L’ottima resistenza statica ne consente l’utilizzo in una vasta gamma di applicazioni quali componenti per le turbine, razzi a propellente liquido, velivoli, turbine a gas, serbatoi criogenici. L’Inconel 718 è inoltre utilizzato nel settore Oil & Gas per la produzione di componenti per le attività estrattive, grazie all’ottima resistenza ai cloruri, alla corrosione da stress e alle fessurazioni da solfuro.
I componenti possono essere lavorati meccanicamente, saldati, pallinati, lucidati.