I nostri impianti di lavorazione CNC sono funzionali sia per la prototipazione rapida sia per la produzione di componenti definiti in piccole serie.

Lavorazioni CNC

Il Metal Additive Manufacturing e le lavorazioni meccaniche CNC non sono due tecnologie in competizione, ma danno il meglio se combinate insieme in maniera sinergica per sfruttarne i rispettivi benefici.

Le tolleranze e le rugosità superficiali ottenibili con il metal additive manufacturing sono eccellenti se confrontate con quanto ottenibile attraverso i processi di fusione in colata; tuttavia, potrebbero non essere sufficienti in caso di specifiche estremamente stringenti.

Per ottenere tolleranze inferiori a 0,1mm si rende talvolta necessaria una rilavorazione delle superfici ottenute con la stampa 3D. Così facendo si rende possibile la realizzazione di piani di accoppiamento perfetti, di maschiature e superfici a bassissima rugosità non realizzabili con la sola stampa 3D. Per consentire la lavorazione meccanica del componente è possibile, prima della stampa, aggiungere opportuni sovrametalli sulle superfici da lavorare ed integrare sul modello 3D delle appendici di presa-pezzo. Tali appendici servono per il bloccaggio della fusione sulla tavola del centro di lavoro CNC, evitando così di dover realizzare attrezzature dedicate.

Qualora un componente non fosse realizzabile con la stampa 3D, siamo in grado di produrlo direttamente dal pieno (barra o blocco) grazie a centri di lavoro CNC.

Precedente
Successivo

Additive Manufacturing

Le nostre stampanti 3D convertono i file CAD in componenti di eccellente qualità e precisione, garantendo elevate prestazioni, affidabilità e ripetibilità.

Finitura

Sabbiatura, pallinatura, burattatura, superfinitura isotropica, electropolishing sono i nostri processi per una finitura funzionale ed estetica.